Anna Leonardi, compie gli studi musicali presso l'Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Briccialdi” di Terni, sotto la guida del Maestro Andrea Mion. Successivamente frequenta il Master in Music Performance presso il Conservatorio della Svizzera Italiana con il Maestro F. Thouand. Si specializza poi nella musica contemporanea frequentando, nel 2015, il corso “IMPULS”, International Academy for Contemporary Music di Graz (Austria), con il Maestro Ernest Rombout.
Nel 2014 con il quintetto “Pentarmonia” si aggiudica il primo premio al Concorso di Musica da Camera "SoundTrack" di Foligno, il primo premio al 12° Concorso Internazionale "Luigi Zanuccoli", il secondo premio al 5° Concorso musicale città di Firenze "Premio Crescendo" e il terzo premio al VII Concorso Internazionale di Musica da Camera "Sonja Pahor" di Ciampino. Con questa formazione cameristica ha seguito il corso di Musica da Camera per strumenti a fiato tenuto dal Maestro G. Pretto presso la Scuola di Musica di Fiesole.
Ha partecipato a numerose Masterclass e Corsi di Alto Perfezionamento tenuti dai Maestri: P. Grazia, G. Hunt, D. Orlando, C. Hartmann, F. Thouand, L. Vignali. Ha concluso il corso di perfezionamento triennale presso la Scuola di Musica di Fiesole con il Maestro T. Indermuhle.
Collabora sia per il ruolo di primo oboe che per quello di corno inglese con numerose compagini orchestrali quali: Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Orchestra Giovanile Italiana, Orchestra ‘900, Rome Festival Orchestra, Orchestra Internazionale d’Italia, i Solisti Aquilani, Orchestra Italiana del Cinema, E&Y Talents Orchestra,
Orchestra Pistoiese Promusica, Lebanese Philarmonic Orchestra.
Ha suonato sotto la direzione di Maestri quali: James Conlon, Carlo Rizzari, Nicola Piovani (per il quale incide varie opere), Ernst van Tiel, Phililipp von Steinaecker, Guillame Tourniaire, Marco Angius, Riccardo Muti.
Nel 2015 vince l’audizione per l’Internationale Junge Orchesterakademie di Bayreuth (Germania). Dal 2013 ricopre il ruolo di Primo Oboe e Corno Inglese presso il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto.